ACQUA DOLCE ALLE ISOLE

romanzo a puntate illustrato
di
Giovanni Zanzani

Creative Commons License Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons .


Capitolo 20

Verso il tramonto la navetta giunse nel porto di Palermo e attraccò alla banchina che le era assegnata. Tancredi saltò sul molo trascinando una cima da prua mentre Donato faceva lo stesso con l'ormeggio di poppa. Da bordo, Gaetano accompagnò la manovra agendo sui verricelli.
Altre gomene vennero filate incrociando le prime e il Franceschiello finalmente potè sostare tranquillo accanto al molo. I due salutarono il macchinista dandogli appuntamento per il giorno successivo, poi si avviarono verso la città. Gaetano salì in plancia per congedarsi dal comandante, ma questi, curvo sulla carta nautica che studiava con grande attenzione, lo pregò di fermarsi.
- Le devo parlare, Gaetano. Ci sono delle novità. -
In quel tempo il macchinista Gaetano  Salvato aveva trent'anni, età nella quale ci si comincia a rendere conto di come sia nebuloso e imprescrutabile il corso dell'esistenza. A quell'età molti progetti elaborati nella prima gioventù sono naufragati, mentre alcune delle posizioni raggiunte si scoprono essere frutto di eventi fortuiti. Nel suo caso l'agognata carriera da aviatore era persa, quella ben più misera di macchinista sulle navi, che gli era stata imposta, lo aveva portato in giro per il mare facendogli scoprire orizzonti nuovi e consentendogli una vita piacevole. Tutto questo, in modo fulmineo, passò nella sua testa all'udire la frase del comandante Balsimelli. Egli non sapeva se ciò che Annibale gli avrebbe comunicato sarebbe stata una notizia bella o brutta, non poteva saperlo, ma aveva la sensazione che si trattasse di una nuova possibile svolta nella sua vita ed era curioso di scoprirla.
- Ho parlato con Pino – disse Annibale alzando la testa dalla carta nautica – intendo aiutarlo. Posso contare su di lei? -
A differenza del suo secondo, per il quale il destino era una pallina lanciata qua e là senza regola, Annibale Balsimelli riteneva che esso fosse una costruzione lenta e ragionata, un misurato procedere che ogni individuo dirige a proprio giudizio e in base ai propri convincimenti. Accingendosi a girare la boa dei quarant'anni il comandante Balsimelli era consapevole di quanto fosse difficile il governo di un meccanismo così coplicato.
- Non vorrà farlo fuggire da Lipari, comandante - esclamò Gaetano.
- Le confesso che se Pino me lo avesse domandato non avrei esitato a rispondere di sì. Ma in quel caso non avrei coinvolto altri. No, non si tratta di questo. -
- Mi scusi se le ho fatto questa domanda, ma quella richiesta della carta d'Africa mi ci aveva fatto pensare.-
- C'è andato vicino, Gaetano. L'Africa c'entra, ma non per portarci il dottor Bogliasco, in Africa intendo condurre sua sorella. -
- Conosce la sorella del dottore confinato a Lipari, signor Balsimelli? -
- Oggi ho pranzato insieme a lui. Mi ha parlato della sorella che vive a Torino. Le indagini che lo hanno portato al confino hanno coinvolto la ragazza che ora subisce ogni sorta di pressioni da parte delle autorità. Pino crede che sua sorella farebbe bene ad abbandonare l'Italia e io ho promesso che la aiuterò. -
Gaetano guardò il comandante restando in silenzio. Ecco qual'era la novità, un'azione illegale che avrebbe potuto far finire in carcere entrambi.
- Ieri il cantiere ha rimesso in acqua lo yawl del barone Nasca – proseguì Annibale – tra poco mi recherò a vederlo. I lavori non sono ancora ultimati, ma si devono provare le vele nuove e ho pensato di approfittarne per raggiungere Tunisi portando con me la ragazza. Ho bisogno di tenerla a bordo del Franceschiello fino al giorno in cui partiremo. È disposto ad aiutarmi, Gaetano? -

Scarica il romanzo completo in formato ".epub" .

PREFAZIONE
L'ENIGMA DEL RITRATTO
CAPITOLO 1
CAPITOLO 2
CAPITOLO 3
CAPITOLO 4
CAPITOLO 5
CAPITOLO 6
CAPITOLO 7
CAPITOLO 8
CAPITOLO 9
CAPITOLO 10
CAPITOLO 11
CAPITOLO 12
CAPITOLO 13
CAPITOLO 14
CAPITOLO 15
CAPITOLO 16
CAPITOLO 17
CAPITOLO 18
CAPITOLO 19
CAPITOLO 20
CAPITOLO 21
CAPITOLO 22
CAPITOLO 23
CAPITOLO 24
CAPITOLO 25
CAPITOLO 26
CAPITOLO 27
CAPITOLO 28
CAPITOLO 29
CAPITOLO 30
CAPITOLO 31
CAPITOLO 32
CAPITOLO 33


Scarica il romanzo completo in formato ".epub" .