LOOGBOOK

 Giovanni Zanzani

Giornale di bordo dello yawl Rampante
Comandante Annibale Balsimelli
Anno 1939
Creative Commons License
È un opera rolascita con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 3.0 Unported License.

Logbook


19 luglio 1939



19 luglio 1939
Ciò che è accaduto oggi mi autorizza a credere che il malessere della nostra ospite abbia motivi molto più concreti di un semplice disturbo di viaggio. Turi aveva apparecchiato per la colazione il piccolo quadrato che si trova sotto la tuga. Non si trattava di uno dei frugali pranzi che eravamo soliti consumare tra noi marinai, Turi questa volta aveva fatto le cose in grande. Quando agli occhi di Therese è apparsa l’elegante tovaglia, il vasellame di porcellana e le stoviglie d’argento disposte come si conviene per un'occasione importante, per la prima volta la signora ci ha fatto il regalo di un sorriso, ma quell'istante di gioia è durato poco. Therese e io stavamo aspettando seduti sulle piccole panche del quadrato che Turi servisse il pranzo, quando un lieve rollio della barca mi ha fatto capire che un altro scafo stava transitando vicino al nostro. Una rapida occhiata attraverso i piccoli oblò di cui la tuga è dotata mi ha permesso di constatare che si trattava del Minerva che ci sfilava accanto. È stato quando la bandiera tedesca dello schooner è apparsa accanto a noi che il volto di Therese si è fatto bianco come un lenzuolo. Sul momento ho attribuito il disturbo della signora al movimento provocato dall'onda sul nostro scafo, ma lo sguardo della donna che non si staccava dal Minerva mi ha convinto che si trattava di ben altro.
- Chi è quella gente?- ha chiesto con un filo di voce. Alla mia risposta che a bordo dell'imbarcazione tedesca viaggiava un gruppo di diplomatici in vacanza la donna si è trattenuta a stento dal gridare. Ero così colpito dalla scena da non accorgermi dell'apparizione di Turi che recava un grande vassoio con il pranzo.
- In onore della signora Treré ho preparato le sarde a beccafico.
La frase dell'egiziano non poteva trovare platea più distratta e Turi, accortosi dell'atmosfera cupa che regnava nel piccolo locale, dopo aver posato il vassoio sulla tavola, ha riguadagnato silenziosamente l’uscita. Allora mi sono rivolto a Therese.
- Signora Treré, posso sapere cosa sta avvenendo?
Immediatamente dopo aver pronunciato quelle parole mi sono pentito di averlo fatto. Ognuno di noi attraversa momenti difficili e spesso i problemi che ci agitano sono tali da non poter essere condivisi con gli altri.
- Mi perdoni signora, non avrei dovuto rivolgerle questa domanda, tuttavia se c'è qualcosa che posso fare per lei...
- Non si scusi, comandante Balsimelli. Mi rendo conto che il mio atteggiamento può apparire strano. La verità è che da molti giorni non vedo i miei figli e questo distacco forzato dalle persone che amo di più mi fa sentire agitata. Quando i miei bambini arriveranno sono certa che il mio umore migliorerà.
Nel dire queste parole la signora Treré ha ripreso completamente il controllo di sé, così ho creduto meglio chiudere l'argomento. Chiamato Turi gli ho chiesto di portare il vino, un bianco secco dei Nebrodi che avevo scelto tra le bottiglie della riserva personale del barone per accompagnare il manicaretto che il marinaio egiziano aveva preparato. Terminato il pranzo, la signora è ridiscesa nella sua cabina ed io sono uscito sul ponte per riflettere meglio. In questa vicenda cominciano ad essere troppe le cose che non si spiegano, ed ora ce n'è una nuova che sto osservando mentre scrivo: il signor Rieve che scruta la mia barca dal ponte del Minerva con un grosso binocolo. Marta ha colto nel segno, quel tedesco si sta interessando a noi e la cosa non mi piace affatto.

Il prossimo capitolo verrà pubblicato lunedì 1 agosto 2011

Capitolo precedente Capitolo successivo


Scarica il romanzo completo in formato ".epub" .


Logbook - Capitolo primo
Logbook - Capitolo secondo
Logbook - Capitolo terzo
Logbook - Capitolo quarto
Logbook - Capitolo quinto
Logbook - Capitolo sesto
Logbook - Capitolo settimo
Logbook - Capitolo ottavo
Logbook - Capitolo nono
Logbook - Capitolo decimo
Logbook - Capitolo undicesimo
Logbook - Capitolo dodicesimo
Logbook - Capitolo tredicesimo
Logbook - Capitolo quattordicesimo
Logbook - Capitolo quindicesimo
Logbook - Capitolo sedicesimo
Logbook - Capitolo diciassettesimo
Logbook - Capitolo diciottesimo
Logbook - Capitolo diciannovesimo
Logbook - Capitolo ventesimo
Logbook - Capitolo ventunesimo
Logbook - Capitolo ventiduesimo
Logbook - Capitolo ventitreesimo
Logbook - Capitolo ventiquattresimo
Logbook - Capitolo venticinquesimo
Logbook - Capitolo ventiseiesimo
Logbook - Capitolo ventisettesimo
Logbook - Capitolo ventottesimo
Logbook - Capitolo ventinovesimo
Logbook - Capitolo trentesimo
Logbook - Capitolo trentunesimo
Logbook - Capitolo trentaduesimo
Logbook - Capitolo trentatreesimo
Logbook - Capitolo trentaquattresimo
Logbook - Capitolo trentacinquesimo
Logbook - Capitolo trentaseiesimo
Logbook - Capitolo trentasettesimo
Logbook - Capitolo trentottesimo