LOOGBOOK

 Giovanni Zanzani

Giornale di bordo dello yawl Rampante
Comandante Annibale Balsimelli
Anno 1939
Creative Commons License
È un opera rolascita con licenza Creative Commons Attribution-Noncommercial-No Derivative Works 3.0 Unported License.

Logbook


24 luglio 1939



24 luglio 1939
In compagnia di Socrates questa mattina abbiamo raggiunto Kalamata, la cittadina posta in fondo a questo golfo. Therese si è recata all'ufficio postale per spedire il telegramma al signor Treré. In esso, dopo aver narrato le ultime vicende del Rampante, Therese chiede ad Arsenio che direzione prendere. Dopo aver mangiato qualcosa in una trattoria del porto, siamo rientrati a Koroni dove ci aspettava Turi che avevo lasciato a bordo con i ragazzi e la governante. Quando siamo tornati, Denise e il fratello di nove anni stavano facendo il bagno in compagnia dei bambini del paese i quali hanno fraternizzato con i piccoli tedeschi come sempre avviene in quella età meravigliosa nella quale la cattiveria che contraddistingue il comportamento degli adulti è del tutto assente.
Il Rampante è all'ancora a poca distanza dalla costa su un fondale di una decina metri, buon tenitore. Siamo ridossati bene da ovest, molto meno da nord e per nulla dalle altre direzioni, ma per ora il tempo non desta preoccupazioni. Credo che la cosa migliore per Therese sarebbe raggiungere Atene per via di terra in modo da evitare possibili abbordaggi in mare da parte dello schooner sul quale ora Rieve non ha nemmeno il freno rappresentato dai principi morali di un galantuomo come il tenente Weyer che come sappiamo è sbarcato a Messina. Da Atene Therese potrebbe prendere un piroscafo verso la Gran Bretagna o gli Stati Uniti, dove la attendono buoni amici. Appena avremo la risposta di Treré vedremo il da farsi.
Bravo questo signor Treré, e pensare che l'avevo giudicato un biscazziere. L'impegno che profonde nell'aiutare i suoi sfortunati amici gli fa davvero onore, e aggiungo che il suo equipaggio è solidale con lui. Anche Abdul è concorde nel continuare questa crociera con me e con gli ospiti tedeschi, anche se ormai è chiaro a tutti che si tratta di una partita molto pericolosa. Oggi ho visto che l'egiziano insegnava ai ragazzi alcuni nodi, arte nella quale non ha rivali. Questa sera siamo tutti invitati a cena da Socrates che ci ha promesso capretto arrosto. Mancano ancora tre ore, ma da bordo del Rampante già lo vedo armeggiare con lo spiedo di fronte alla sua casa che si trova in riva al mare. So che dovrò portare molti sigari toscani, di tutto ciò che l'Italia produce, la cosa che Socrates ama di più.

Il prossimo capitolo verrà pubblicato lunedì 29 agosto 2011

Capitolo precedente Capitolo successivo


Scarica il romanzo completo in formato ".epub" .


Logbook - Capitolo primo
Logbook - Capitolo secondo
Logbook - Capitolo terzo
Logbook - Capitolo quarto
Logbook - Capitolo quinto
Logbook - Capitolo sesto
Logbook - Capitolo settimo
Logbook - Capitolo ottavo
Logbook - Capitolo nono
Logbook - Capitolo decimo
Logbook - Capitolo undicesimo
Logbook - Capitolo dodicesimo
Logbook - Capitolo tredicesimo
Logbook - Capitolo quattordicesimo
Logbook - Capitolo quindicesimo
Logbook - Capitolo sedicesimo
Logbook - Capitolo diciassettesimo
Logbook - Capitolo diciottesimo
Logbook - Capitolo diciannovesimo
Logbook - Capitolo ventesimo
Logbook - Capitolo ventunesimo
Logbook - Capitolo ventiduesimo
Logbook - Capitolo ventitreesimo
Logbook - Capitolo ventiquattresimo
Logbook - Capitolo venticinquesimo
Logbook - Capitolo ventiseiesimo
Logbook - Capitolo ventisettesimo
Logbook - Capitolo ventottesimo
Logbook - Capitolo ventinovesimo
Logbook - Capitolo trentesimo
Logbook - Capitolo trentunesimo
Logbook - Capitolo trentaduesimo
Logbook - Capitolo trentatreesimo
Logbook - Capitolo trentaquattresimo
Logbook - Capitolo trentacinquesimo
Logbook - Capitolo trentaseiesimo
Logbook - Capitolo trentasettesimo
Logbook - Capitolo trentottesimo