Almanacco della Campuria

Fagiano

Almanacco della Campuria - Fagiano


Rutelli era un pollastro presuntuoso che un giorno decise di diventare fagiano.

Detto fatto, si cambiò le penne e, lasciati i vecchi amici del pollaio, prese dimestichezza con certi tipi loschi che gli promettevano la salvezza dell'anima. Corbacci neri e furbe faine divennero la sua nuova compagnia, basta col pastone, si dicevano l'un l'altro, è meglio il grano, e con insolenza se ne riempivano la pancia.
Ora che le guardie hanno scoperto uno dei soci a rubare, Francesco ha un bel dire che lui non è della banda, ma solo un misero pollo. Le penne false gli si sono attaccate così bene che non si staccano più.

Giovanni Zanzani Giovanni Zanzani

Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons .

Scarica il testo completo in formato ".epub" .


ARTICOLI PUBBLICATI
Gran finale
Lupo
Orso
Gatto
Asino
Fagiano
Struzzo
Ramarro
Basilisco
Grillo parlante
Avvoltoio
Cobra
Pavone
Mosche
Cane da pagliaio
Aringa
Allocco
Merluzzo
Volpe
Barbone
Tacchino
Locuste
Capre
Scarabeo stercorario
Marmotta
Il giorno del porco
Ratti